Vaccino: Ema autorizza le dosi Pfizer per i  12-15enni

Vaccino: Ema autorizza le dosi Pfizer per i  12-15enni

Verrà somministrato come due iniezioni nei muscoli della parte superiore del braccio a distanza di tre settimane

vaccino ema per 12 15 anni

AGI. - L'Agenzia europea per i medicinali (Ema) ha approvato l'utilizzo del vaccino Pfizer-BioNTech contro il Covid-19 anche per gli adolescenti tra i 12 e i 15 anni. "Gli effetti indesiderati piu' comuni nei ragazzi di eta' compresa tra 12 e 15 anni sono simili a quelli nelle persone di età pari o superiore a 16 anni. Includono dolore al sito di iniezione, stanchezza, mal di testa, dolori muscolari e articolari, brividi e febbre. Questi effetti sono generalmente lievi o moderati e migliorano entro pochi giorni dalla vaccinazione", ha reso noto l'agenzia europea.

"Ci sono due test in corso per quanto riguarda l'utilizzo di vaccini diversi tra la prima e la seconda dose, in particolare in combinazione tra AstraZeneca e un vaccino mRna. Uno è in Gran Bretagna e l'altro in Spagna. Dai dati che ci arrivano sembrano che non ci siano problemi per quanto riguarda la sicurezza e sembra che questo metodo fornisca anche una robusta copertura immunitaria".

Lo ha dichiarato Marco Cavaleri, capo della strategia dei vaccini dell'Ema, l'Agenzia europea per i medicinali. 

Diminuita la fatalità degli effetti collaterali

L'incidenza di effetti collaterali collegati alla somministrazione del vaccino AstraZeneca "è rimasta stabile a un caso ogni 100 mila vaccinazioni", mentre "l'indice di fatalità è calato ciò probabilmente indica una maggiore consapevolezza" di medici e infermieri. Lo ha detto Georgy Genov, capo della farmacovigilanza dell'Ema, in una conferenza stampa di aggiornamento.