Macron: "Non solo mercato aperto, l'Europa torni a produrre"

Macron: "Non solo mercato aperto, l'Europa torni a produrre"

Il presidente francese apre al Parlamento europeo di Strasburgo la Conferenza sul futuro dell'Europa: "L'Unione ha bisogno di un nuovo slancio democratico". Il Comitato esecutivo approva il nuovo regolamento interno: 108 cittadini faranno parte della plenaria. Sassoli: "l'Europa non è delle elite, ora la solidarietà è più che mai necessaria"

macron europei ispirino agli usa mercato aperto tornare produrre

©  Afp - Emmanuel Macron, David Sassoli

AGI - “Sono contento che gli Stati Uniti d’America si ispirino all’Europa per diventare più solidali all’interno della loro società o all’estero, ma spero davvero che noi europei possiamo ispirarci agli americani per ritrovare il gusto del futuro e della rapidità, investire massicciamente e farlo rapidamente”. Lo ha detto il presidente della Repubblica francese, Emmanuel Macron, durante l’evento di inaugurazione della conferenza sul futuro dell’Europa al Parlamento europeo di Strasburgo.

La nostra Unione ha bisogno di un nuovo slancio democratico e questo è il senso della conferenza sul futuro dell’Europa”, ha poi aggiunto Macron. “C’è una sensazione di sconfitta che sento tutti i giorni, ma io credo che con la crisi si sia affermato ancora di più il modello europeo”

 Per Macron “Se abbiamo saputo resistere a questa pandemia è perché da 71 anni abbiamo costruito una realtà che non era per niente scontata” caratterizzata da “un modello di protezione sociale di un’Europa della solidarietà”.

“Non siamo semplicemente un mercato dei consumatori aperto ai quattro venti, ma dobbiamo ridiventare dei produttori, una comunità di grandi ricercatori, creatori, artisti e industriali, perché creare e produrre sul nostro suolo vuol dire garantire la nostra sovranità, la protezione dei nostri valori”.

Le parole di Sassoli

 "L'Europa appartiene a tutti. Ma perché sia davvero così, dobbiamo avere il coraggio di cambiare": lo ha detto in un 'tweet' il presidente del Parlamento Europeo, David Sassoli, che oggi Festa dell'Europa, pronuncerà un discorso all'apertura della Conferenza sul futuro dell'Europa stessa. 

La grande consultazione con dibattiti e discussioni avviati su iniziativa dei cittadini consentirà a chiunque in Europa di condividere le proprie idee e contribuire a plasmare il futuro comune. L'inaugurazione si tiene nel giorno della Festa dell'Europa nell'emiciclo dell'Europarlamento, riaperto nella sede alsaziana dopo che, dal febbraio 2020, la pandemia aveva costretto a spostare le sessioni a Bruxelles.