L'Egitto si conferma primo esportatore di arance al mondo

L'Egitto si conferma primo esportatore di arance al mondo

 Il prodotto agricolo è stato venduto in 104 nazioni per un totale di 1,37 milioni di tonnellate

egitto primo esportatore arance

©  Nardi Alberto /AGF - ¬†agrumeto arance (Agf)

AGI - L'Egitto si è confermato, anche nel 2020, il primo esportatore di arance al mondo. Il prodotto agricolo è stato venduto in 104 nazioni per un totale di 1,37 milioni di tonnellate. A segnalarlo è l'ultimo aggiornamento sulla produzione di agrumi diffuso dal servizio informativo estero del dipartimento statunitense per l'Agricoltura.

Nel rapporto si sottolinea che, lo scorso anno, l'export di arance dall'Egitto sono calate in volume rispetto a quello precedente, a causa delle restrizioni legate alla necessità di contenimento della crisi sanitaria legata alla pandemia, ma questo non ha fatto perdere il primato all'Egitto. 

Secondo i dati resi noti, Arabia Saudita, Russia, Paesi Bassi, Cina, Emirati Arabi Uniti, Bangladesh, Regno Unito, Ucraina, Oman e Malesia sono le prime dieci destinazioni di esportazione.