Per Di Maio "la maggioranza assoluta è uno specchietto per le allodole"

Per Di Maio "la maggioranza assoluta è uno specchietto per le allodole"

Il ministro degli Esteri: "Crisi aperta da Renzi in modo irresponsabile"

crisi governo voti senato m5s

© ELIANO IMPERATO / CONTROLUCE / CONTROLUCE VIA AFP - Luigi Di Maio

AGI - "Quello della maggioranza assoluta è un giochino di Renzi per costruire uno specchietto per le allodole". Lo afferma in un'intervista al Corriere della Sera il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio. "La maggioranza assoluta serve per lo scostamento di bilancio e per pochissimi altri atti. E quando servirà ce l'avremo", sottolinea Di Maio in vista del voto di fiducia al governo atteso alle Camere.

"Noi siamo fiduciosi per martedì, ma al momento attuale è una crisi aperta, aperta da Renzi in modo irresponsabile. Conte in Aula parlerà e lì ci sarà una distinzione tra costruttori e distruttori. Trovo folle - osserva l'ex capo politico M5s - pensare ad elezioni nel mezzo di una pandemia, ma voglio chiarire subito che tra governi stiracchiati, governicchi e governissimi allora meglio il voto. I governi tecnici in tempi di crisi abbiamo già visto cosa sono in grado di fare".

Quanto all'eventuale sostegno di Clemente Mastella all'esecutivo, Di Maio spiega: "Che io sappia nessuno del M5s ha chiesto a Mastella di mettere insieme i responsabili. Noi saremo trasparenti. Chiederemo in Aula la fiducia sui temi, altrimenti andremo al voto".