I panini con la carne requisiti dalla polizia per colpa della Brexit

I panini con la carne requisiti dalla polizia per colpa della Brexit

È successo nel porto olandese di Hoek van Holland. Gli agenti hanno sequestrato i sandwich ad automobilisti britannici. Con l'entrata in vigore degli accordi, infatti, è vietato introdurre nell'Ue alimenti che contengano carne o latticini, anche per uso personale

panini pesce confiscati olanda brexit

© SANDER KONING / ANP / AFP -

AGI - La Brexit si fa sentire: gli agenti della dogana olandese hanno confiscato panini e altro cibo ai passeggeri di un traghetto dalla Gran Bretagna, in attuazione delle nuove regole commerciali post-Brexit. La scena è stata ripresa al porto di Hoek van Holland ed è stata trasmessa poi dall'emittente pubblica Avrotros: si vedono gli agenti fermare conducenti di auto e camion e lasciarli senza cibo.

"Benvenuto alla Brexit, signora. Mi dispiace", dice un agente mentre ritira a un autista sbalordito i panini avvolti in una pellicola. Il malcapitato, secondo la tv un polacco, chiede lamentandosi al funzionario olandese se possa "togliere la carne e lasciare il pane". "No, viene confiscato tutto", è categorico l'agente. Un altro autista ha dovuto fare a meno del suo pesce.

panini pesce confiscati olanda brexit
© SANDER KONING / ANP / AFP

I conducenti non possono dire di non essere stati avvertiti: il governo britannico a dicembre aveva fornito l'esempio dei panini al prosciutto e formaggio come alimento che non poteva attraversare il continente dopo che la Gran Bretagna è formalmente uscita dalle regole commerciali dell'Ue il primo gennaio.

È vietato introdurre nell'Ue alimenti che contengano carne o latticini, anche per uso personale. La norma ha lo scopo di impedire l'ingresso di alimenti che potrebbero diffondere malattie. Le nuove regole Brexit hanno colpito anche la catena di negozi di generi alimentari Marks and Spencer, che non ha potuto rifornire gli scaffali in Francia con i suoi famosi sandwich.