Stop all'embargo con il Qatar, in Arabia Saudita la firma dell'accordo

Stop all'embargo con il Qatar, in Arabia Saudita la firma dell'accordo

 L'intesa prevede la revoca del blocco ai trasporti e la fine delle azioni legali di Doha contro i Paesi vicini

Golfo

 Qatar, Doha

AGI - Dopo più di tre anni, arriva la svolta nella disputa tra l'Arabia Saudita e altri due Paesi arabi con il Qatar. Domani sarà firmato un accordo in Arabia Saudita che metterà fine all'embargo contro Doha. Lo ha annunciato un alto funzionario dell'amministrazione Trump, citato dalla Reuters, per quello che è l'ultimo di una serie di accordi in Medio Oriente mediato da Washington (gli altri coinvolgono Israele e gli Stati arabi) volti a costruire un fronte unito contro l'Iran. 

L'Arabia Saudita, gli Emirati Arabi Uniti e il Bahrein avevano accusato il Qatar di essere troppo vicino a Teheran e di appoggiare gruppi islamici radicali. L'accordo prevede la revoca del blocco ai trasporti e la fine delle azioni legali di Doha contro i Paesi vicini. Doha ha fatto sapere che domani al vertice in Arabia Saudita sarà presente l'emiro del Qatar, sceicco Tamim bin Hamad Al-Thani. 

In precedenza il Kuwait aveva annunciato che l'Arabia Saudita riaprirà lo spazio aereo e le frontiere terrestri e marittime con il Qatar "a partire da questa sera".