A Pechino è stato dichiarato un nuovo lockdown per il Covid

A Pechino è stato dichiarato un nuovo lockdown per il Covid

Chiuse 10 aree di Shunyi. Non succedeva dall'ultimo focolaio di coronavirus nei mesi di giugno e luglio

Pechino nuovo lockdown Covid

© Ren Chao / XINHUA / Xinhua via AFP
- I controlli della temperatura nel distretto nordorientale di Shunyi a Pechino, di nuovo in lockdown per il Covid

AGI - La capitale cinese, Pechino, ha chiuso 10 aree del suo distretto nordorientale di Shunyi, primo lockdown nella città dall'ultimo focolaio di coronavirus nei mesi di giugno e luglio. Le misure rigorosissime sono state ritenute necessarie dopo che, lunedì, sono stati registrati altri sette casi di contagio locali, tutti residenti nel distretto alla periferie settentrionale della città.

Intanto da sabato le autorità locali hanno avviato una imponente campagna di test di massa nel distretto, subito dopo che erano emersi i primi contagi locali.

Il distretto di Shunyi era entrato in modalità da "tempo di guerra" già da domenica scorsa e le autorità hanno deciso di anticipare le festività del capodanno lunare per gli alunni delle scuole elementari e medie rispettivamente di due e una settimana per ridurre il rischio di contagio.