In Germania è record di contagi, quasi 30mila casi e 600 morti in un giorno

In Germania è record di contagi, quasi 30mila casi e 600 morti in un giorno

Per il presidente tedesco Frank Walter Steinmeier gli "sforzi nella lotta contro la pandemia devono essere urgentemente rafforzati"

covid germania record casi 

AGI - Torna a correre la pandemia del coronavirus in Germania: nelle 24 ore sono stati infatti registrati quasi 30mila nuovi contagi (29.875), un aumento di circa 6mila rispetto al venerdì della settimana scorsa. Il dato annunciato dal Roberto Koch Institut, il centro epidemiologico tedesco, segna il netto superamento del record di infezioni raggiunto ieri, pari a 23.679 casi.  

In aumento anche i decessi: con 598 vittime, sempre nelle 24 ore, è superato, seppur di poco, il record di due giorni fa, pari a 590 morti, quando la cancelliera Angela Merkel, in un accorato discorso al Bundestag, aveva rivolto un nuovo appello ai tedeschi – e ai Laender tedeschi, restii di varare nuove restrizioni in vista del Natale - definendo “inaccettabile” il prezzo di un numero così alto di vittime. 

"I nostri sforzi nella lotta contro la pandemia devono essere urgentemente rafforzati" ha sottolineato il presidente tedesco, Frank-Walter Steinmeier, intervenendo ad un incontro online con i cittadini.

"Se ogni giorno decine di migliaia di persone contraggono il virus e se ogni giorno muoiono centinaia di persone vuol dire che i nostri sforzi non sono sufficienti", ha incalzato Steinmeier, secondo il quale "ciascuno deve chiedersi: cosa posso fare perche' il virus non si diffonda ulteriormente? Come posso praticare maggiore attenzione per me stesso e ancora piu' attenzione per il prossimo?".

A detta del presidente, l'impegno comune di contrastare la recrudescenza della pandemia "riguarda le decisioni politico ad ogni livello cosi' come anche il comportamento personale di ciascuno di noi".