Il Giappone ha cancellato il saluto di Capodanno dell'imperatore

Il Giappone ha cancellato il saluto di Capodanno dell'imperatore

La decisione è stata presa per evitare la folla che di solito si accalca in occasione dell'evento. Lo scorso gennaio alla cerimonia parteciparono 68.710 persone

giappone cancella saluto capodanno imperatore

© Zumapress.com/Agf - L'imperatore del Giappone, Naruhito

AGI - Il tradizionale saluto di Capodanno dell'imperatore dal Palazzo Imperiale di Tokyo è stato annullato a causa dell'aumento dei casi di Covid-19 in Giappone. Lo ha reso noto l'Agenzia per la casa imperiale. L'istituzione, che si occupa della gestione delle questioni relative alla famiglia imperiale, ha preso la decisione per evitare la folla che di solito si accalca in occasione dell'evento, anche per vedere la famiglia imperiale affacciarsi dal balcone per i saluti di auguri.

L'appuntamento tradizionale è il 2 gennaio e vi partecipano molti anziani, particolarmente vulnerabili al virus. All'evento dello scorso gennaio avevano preso parte 68.710 persone. E quello prossimo doveva essere il primo per l'attuale imperatore del Giappone, Naruhito. E invece sarà la prima cancellazione del saluto di Capodanno dell'imperatore dal 1990, quando il Giappone piangeva la morte dell'imperatore Hirohito, nonno di Naruhito.

Naruhito, salito al trono il primo maggio 2019, ha già visto cancellato dal virus il tradizionale saluto di compleanno, il primo che stava per festeggiare da capo dello Stato e doveva celebrare, a fine febbraio, i suoi 60 anni.