Negli Usa quasi 200 mila contagi e 1.878 morti in 24 ore

Negli Usa quasi 200 mila contagi e 1.878 morti in 24 ore

Gli Stati Uniti hanno raggiunto 11.895.876 casi di coronavirus e 254.297 decessi

covid contagi usa

© Alessandro Serranò / Agf -

AGI - Gli Stati Uniti hanno raggiunto 11.895.876 casi di coronavirus e 254.297 decessi, secondo il conteggio della Johns Hopkins University. In un giorno, ci sono stati 197.215 nuovi contagi e 1.878 morti. Anche se New York non è più lo Stato con il maggior numero di infezioni, è ancora il più colpito in termini di decessi negli Stati Uniti con 34.252 morti.

Seguono Texas (20.748), California (18.595), Florida (17.889) e New Jersey (16.712). Altri Stati con un gran numero di morti sono l'Illinois (11.795), il Massachusetts (10.469), la Pennsylvania (9.676), la Georgia (9.142) e il Michigan (8.774). (AGI)

In termini di contagi, il Texas ne ha 1.114.545, seguito dalla California con 1.084.348, terzo e' la Florida con 923.418, l'Illinois è quarto con 634.395 e New York quinto con 584.850. L'Institute for Health Metrics and Evaluation (IHME) dell'Università di Washington, i cui modelli predittivi dell'evoluzione della pandemia sono spesso utilizzati dalla Casa Bianca, stima che gli Stati Uniti raggiungeranno 320.000 morti entro la fine dell'anno e 440.000 entro il 1 marzo 2021.