America 2020: Joe  Biden parla con Conte: "Rafforzare i legami"

America 2020: Joe  Biden parla con Conte: "Rafforzare i legami"

La Cnn ha decretato la vittoria dell'ex vice presidente in Arizona. Con l'assegnazione della Georgia a Biden, il democratico raggiunge i 306 grandi elettori, mentre Trump  si ferma a 232

Conte parla con Biden rafforzare legami

©  Afp - Joe Biden

AGI - Le congratulazioni del premier Giuseppe Conte a Joe Biden per la vittoria alle elezioni sono arrivate nel pomeriggio di venerdì in America. Durante il colloquio, riferisce il team di transizione del presidente eletto, Biden ha rinnovato il suo impegno "a rafforzare le relazioni con l'Italia" e "a rivitalizzare" quelle transatlantiche, anche con la Nato e l'Unione europea.

L'ex numero due di Barack Obama "ha detto a Conte di essere ansioso di lavorare insieme all'Italia quando presiederà il G20 il prossimo anno" e di voler "cooperare su una vasta gamma di interessi condivisi" compresi il coronavirus, una ripresa economica sostenibile e la lotta ai cambiamenti climatici.

La nota sulla telefonata tra Biden e Conte è arrivata proprio mentre Donald Trump parlava nel Giardino delle rose della Casa Bianca per aggiornare sull'operazione Warp Speed, lanciata per accelerare la produzione di un vaccino atteso entro l'anno. Trump, ribadendo la sua totale contrarietà alle chiusure per combatte la pandemia, si è fermato ad un soffio dal nominare la futura presidenza Biden, che avrebbe significato riconoscere la sconfitta, come si rifiuta ancora di fare.

Il tycoon, tentennando ha dichiarato: "Io non farei mai il lockdown, auspicabilmente la, la...qualunque cosa avvenga in futuro, chissà quale amministrazione ci sarà, solo il tempo potrà dirlo... in ogni caso questa amministrazione non farà il lockdown".

Gli Usa hanno segnato ieri un nuovo record di contagi giornalieri con 153.496 casi e 919 morti. Un advisor nella task force di Biden sul Covid-19, Michael Osterholm, sostiene che bisognerebbe chiudere la nazione per almeno 4-6 settimane.

Intanto anche la Cnn ha decretato la vittoria dell'ex vice presidente in Arizona, dove dal 1948 l'unico candidato democratico a trionfare è stato Bill Clinton nel 1996. Con l'assegnazione della Georgia a Biden, il democratico raggiunge i 306 grandi elettori, mentre Trump - che vince in North Carolina - si ferma a 232.

"Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha avuto in serata una conversazione telefonica con il presidente eletto degli Stati Uniti. Il premier ha ribadito le sue congratulazioni a Joe Biden e alla vicepresidente eletta Kamala Harris. Nel corso del colloquio sono stati sottolineati i tradizionali, profondi legami di amicizia e alleanza fra i due Paesi. È stata inoltre riaffermata la forte volontà di collaborare di fronte alle grandi sfide globali, sulle quali "Italia e Stati Uniti condividono le medesime priorità", si legge in una nota di Palazzo Chigi.

Biden ha già ricevuto i complimenti del Papa e di molti altri Capi di Stato e di Governo, tra cui quelli di Germania, Francia, Gran Bretagna, Canada, Giappone, Corea del Sud, Australia. Ieri anche la Cina si e' congratulata con Biden, aggiungendo di "rispettare la scelta del popolo americano".