Il più grande museo al mondo di automobili classiche è in una foresta

Il più grande museo al mondo di automobili classiche è in una foresta

Tr agli alberi circa 4000 veicoli in vari stati di corrosione che si "integrano" perfettamente con la natura. Tra i tanti gioielli di Old Car City USA c'è anche l'ultima auto comprata da Elvis Presley nel 1977

museo auto storiche rovina foresta georgia usa

Old Car City a White, in Georgia, contiene la più grande discarica di auto d'epoca conosciuta al mondo. Un luogo unico, ricco di quella vegetazione tipica di gran parte degli Stati Uniti meridionali. I veicoli (auto, camion, furgoni e persino qualche scuolabus) sono circa 4 mila, tutti mimetizzati tra le foglie, i rami secchi, gli alberi e i cespugli. La storia del museo inizia nel 1931 quando in quel territorio nasce un piccolo emporio. Allora, come oggi, è ancora a conduzione familiare.  

"Vieni a goderti l'ambiente del Vecchio Sud, l'arte popolare, i fantasmi di bellissime auto d'epoca e molto altro", si legge sul sito. L'organizzazione del museo, infatti, ha  deciso di puntare sull'atmosfera "old style" creata intorno a questi oggetti colpiti dal passare del tempo. 

"Negli ultimi ottant'anni, migliaia di fotografi, operatori video, agenzie pubblicitarie e media hanno visitato Old Car City USA. Riviste popolari e società di giornali, come CBS Sunday Morning, il New York Times, la BBC e la Georgia Public Television, hanno raccontato questo luogo diffondendo le immagini in tutto il mondo", fanno sapere con orgoglio. 

Tra le tante auto di Old Car City USA, c'è l'ultima auto comprata da Elvis Presley nel 1977, solo un paio di mesi prima di morire. Inoltre, un film con Andy Griffith e Johnny Cash ha utilizzato una delle auto ospitate dal museo.