Il tribunale blocca il lockdown a Madrid, "viola libertà fondamentali"

Il tribunale blocca il lockdown a Madrid, "viola libertà fondamentali"

La Corte ha sconfessato le restrizioni disposte dal governo contro il Covid, ma il braccio di ferro tra potere esecutivo e giudiziario continuerà

tribunale blocca lockdown Madrid viola libertà fondamentali

© BURAK AKBULUT / ANADOLU AGENCY - Coronavirus, ospedale di Madrid, Spagna 

AGI - Un tribunale di Madrid, la Corte superiore di giustizia, ha bocciato la decisione di 'chiudere' la capitale spagnola e altre nove città della Comunità per frenare la diffusione del Covid. Secondo il Tribunal Superior de Justicia de Madrid (TSJM) , la decisione del governo (assunta dal Ministero della Salute) inciderebbe sui "diritti e le libertà fondamentali".

Le autorità della regione di Madrid hanno esortato i residenti della capitale a rispettare il lockdown parziale decretato per la città nonostante decisione del Tribunal Superior: "Chiediamo alla gente ancora una volta di non lasciare Madrid e di seguire tutte le raccomandazioni sanitarie, specialmente nei prossimi giorni", ha avvertito la presidente regionale Isabel Diaz Ayuso. Venerdì scorso era stato decretato un lockdown parziale di due settimane, che vietava di lasciare la capitale e altre nove città della Comunità madrilena, dove il numero di casi di coronavirus è molto alto.

Il ministro della Salute, Salvador Illa, ha annunciato che il Governo adotterà "le decisioni giuridiche che meglio proteggono la salute", ma senza specificare quali siano. E il sindaco di Madrid, José Luis Martínez-Almeida, ha esortato la popolazione alla responsabilità e ad evitare spostamenti che non siano inderogabili.