Patrick Zaky resta in carcere, nuova udienza il 7 ottobre

Patrick Zaky resta in carcere, nuova udienza il 7 ottobre

Lo studente egiziano dell'Università di Bologna è detenuto da febbraio

zaky resta in carcere

© Credits/social Zaki - Zaki

Patrick Zaky, lo studente egiziano dell'Università di Bologna in carcere in Egitto da febbraio, rimane in carcere: nella nuova udienza del processo che si è tenuta ieri in Egitto, alla quale il giovane non era presente, si è deciso un nuovo rinvio, al 7 ottobre. Lo riferisce Riccardo Noury, portavoce di Amnesty International Italia, che ha sentito uno dei legali del giovane, Hoda Nasrallah e anche gli attivisti di Egyptian Initiative for Personal Rights.

Zaky, che è accusato di sovversione, non era presente in aula mentre si decideva il prolungamento della sua custodia cautelare. "Chiediamo con forza che Zaky possa essere presente in aula, il prossimo 7 ottobre, per potersi difendere insieme ai suoi avvocati", aggiunge Noury.