Agli Usa serve un leader che unisca, e Biden lo sarà. Parola del governatore di New York, Cuomo

Agli Usa serve un leader che unisca, e Biden lo sarà. Parola del governatore di New York, Cuomo

Poco dopo il suo intervento alla Convention dem però arriva puntuale la risposta del presidente Donald Trump: "Non ha buona memoria" 

usa 2020 cuomo sostiene biden

©
DREW ANGERER / GETTY IMAGES NORTH AMERICA / AFP - Andrew Cuomo

AGI - Agli Stati Uniti serve un leader buono che possa unificare e non dividere. E per il governatore di New York, Andrew Cuomo, quest'uomo è Joe Biden. Lo ha scandito a chiare lettere durante la Convention democratica. Poco dopo il suo intervento però arriva puntuale la risposta del presidente Donald Trump: "Non ha buona memoria" twitta.

A Biden il compito di risanare l'anima dell'America

"Abbiamo bisogno di un leader buono come il nostro popolo, un leader che possa unificare, non dividere", afferma il governatore di New York, Andrew Cuomo, che nel suo intervento alla Convention dem sottolinea anche che "Joe Biden può risanare l'anima dell'America, ed è esattamente ciò di cui il nostro Paese ha bisogno oggi". Cuomo, che durante la pandemia ha combattuto una guerra spietata contro il Covid-19, usa questo esempio per spigare la situazione in cui si trovano gli Stati Uniti. 
"La nostra nazione è in crisi, e per molti versi il Covid è solo una metafora", afferma. "Un virus attacca quando il corpo è debole e quando non può difendersi. In questi ultimi anni, il corpo politico americano si è indebolito, le divisioni sono aumentate. Quei problemi non sono iniziati con l'ascesa del presidente Trump, ma si sono aggravati durante il suo mandato". 

La risposta di Trump

Pochi minuti dopo il duro intervento del governatore di New York, il presidente Donald Trump risponde alle accuse con un tweet in cui lo sbeffeggia assieme al fratello, chiamato Fredo, come il traditore nella saga sulla mafia di don Vito Corleone. "Cuomo - scrive Trump - proprio come il fratello Fredo, non ha buona memoria". E accompagna il messaggio con una dichiarazione attribuita da un account trumpiano a Cuomo in cui il governatore avrebbe lodato l'operato di Trump contro l'epidemia.