Kim Jong-Un: "Chi ci sottovaluta pagherà un caro prezzo"

Kim Jong-Un: "Chi ci sottovaluta pagherà un caro prezzo"

"Grazie al nostro affidabile ed efficace deterrente nucleare di autodifesa, non ci sarà più una parola come guerra su questa terra", ha dichiarato il leader nordcoreano in occasione del 67esimo anniversario dell'armistizio del 1953 che mise fine alle ostilità della Guerra di Corea.

Nord Corea Kim armi nucleari autodifesa

© (Afp) - Kim Jong-un

AGI - Qualunque Paese che "osi sottovalutare la Corea del Nord pagherà un caro prezzo": lo ha affermato il leader nordcoreano, Kim Jong-Un. "Siamo diventati un Paese in grado di proteggersi con forza e affidabilità da qualsiasi minaccia", ha assicurato.

"Grazie al nostro affidabile ed efficace deterrente nucleare di autodifesa, non ci sarà piu' una parola come guerra su questa terra. La sicurezza nazionale e il futuro del nostro Paese saranno garantiti per sempre", ha affermato il leader nordcoreano, Kim Jong-Un, assicurando che le armi nucleari di Pyongyang garantiscono la sua sicurezza e lasciando intendere ancora una volta che non rinuncerà al suo arsenale. Kim, citato dai media di stato, ha parlato durante una conferenza di veterani in occasione del 67esimo anniversario dell'armistizio del 1953 che mise fine alle ostilità della Guerra di Corea.