Il giudice rigetta l'offerta di Weinstein: non bastano 19 milioni alle vittime

Il giudice rigetta l'offerta di Weinstein: non bastano 19 milioni alle vittime

La somma proposta ad alcune donne dall'ex produttore cinematografico, condannato a 23 anni di prigione per abusi e violenze sessuali, è stata considerata insufficiente

Weinstein rigettato accordo vittime 

© Angela Weiss / AFP - Harvey Weinstein

AGI - Una giudice federale di New York ha rigettato l'offerta di risarcimento da 19 milioni di dollari proposta ad alcune donne dall'ex produttore cinematografico, Harvey Weinstein, condannato a 23 anni di prigione per abusi e violenze sessuali. La somma è stata considerata insufficiente dalla procuratrice generale Letitia James per risarcire le vittime, che avevano deciso di presentarsi in tribunale. "Il nostro ufficio - ha detto una portavoce della procura - sta combattendo senza sosta per garantire a queste donne coraggiose cio' che e' dovuto loro e continueremo ad andare avanti".