Il coronavirus ha contagiato 230 mila persone nel mondo, è nuovo record

Il coronavirus ha contagiato 230 mila persone nel mondo, è nuovo record

In Italia ieri sono morte 9 persone a causa del coronavirus. Il totale arriva così a 34.954. I nuovi positivi sono 234 per un numero complessivo di 243.061

Coronavirus: Oms, nuovo record con 230.000 contagi nel mondo

© TIZIANA FABI / AFP - Coronavirus

AGI - L'Organizzazione Mondiale della Sanità ha riportato un altro record nell'aumento del numero di casi confermati di coronavirus in un periodo di 24 ore, oltre 230.000. Il precedente record globale è stato registrato venerdì, con oltre 228.000 nuovi casi in tutto il mondo.

Secondo il bilancio della Johns Hopkins University, che si basa su dati ufficiali forniti dai governi, è stato registrato un totale di quasi 12,9 milioni di casi in tutto il mondo entro le prime ore di lunedì, e 568.296 decessi.

I numeri totali globali dell'infezione e dei decessi sono probabilmente più alti a causa di ritardi nella segnalazione, di definizioni e tassi di analisi diversi e di sospetta sottodenuncia da parte di alcuni Paesi.

Gli Stati Uniti sono di nuovo in cima alla lista, con più di 66.000 casi registrati. La Florida ha confermato il più alto aumento di casi in un giorno mai registrato da uno stato americano, domenica, con 15.000 nuovi casi.

In Italia ieri sono morte 9 persone a causa del coronavirus. Il totale arriva così a 34.954. I nuovi positivi sono 234 per un numero complessivo di 243.061. Cala ancora in numero dei ricoverati. Secondo il bollettino quotidiano della Protezione Civile in ospedale restano ancora 776 persone contro le 826 di ieri. In lieve aumento invece i pazienti in terapia intensiva: 68 contro i 67 di sabato Anche in questo caso al centro dei numeri la Lombardia che oggi ha registrato due nuovi ricoveri.