India: record di contagi, quasi 9000 casi in un giorno 

India: record di contagi, quasi 9000 casi in un giorno 

Secondo gli esperti il picco della pandemia nel Paese asiatico è ancora lontano

india contagi coronavirus

© Biju BORO / AFP 
- India 

In India è record di contagi da Covid-19, con 8.909 nuovi casi in un solo giorno che fanno balzare il gigante asiatico oltre i 207 mila contagi dall'inizio della pandemia. "Il peggio deve ancora arrivare. Siamo molto lontani dal picco" ha avvertito il dottor Nivedita Gupta, alla guida del Consiglio governativo della ricerca medica, mentre il Paese sta gradualmente allentando il lockdown. Al momento le previsioni ufficiali hanno stabilito il picco di contagi e vittime tra fine giugno e inizio luglio, prima di poter registrare un netto calo dell'epidemia.

In India finora le vittime di nuovo coronavirus sono state 5.815, ma per numero di contagi è uno dei paesi maggiormente colpiti, dietro a Stati Uniti, Brasile, Spagna, Italia e Gran Bretagna. In piena pandemia l'India è già stata colpita dal super ciclone Amphan, abbattutosi due settimane fa su Calcutta, capitale del Begala occidentale, e ora Mumbai si sta preparando all'arrivo del ciclone Nisarga, il primo degli ultimi 70 anni per la capitale finanziaria. Al momento almeno 100 mila persone, di cui 150 pazienti Covid, sono state evacuate in ripari sicuri e igienizzati.