agi live
Amazon conferma l'aumento dei salari durante l'emergenza Covid

Amazon conferma l'aumento dei salari durante l'emergenza Covid

L'azienda guidata da Bezos conferma fino a fine mese l'aumento di due dollari l'ora dei salari dei dipendenti alla prese con una mole di lavoro amplificata dai lockdown

amazon aumento salari coronavirus

 Amazon prime

Amazon conferma fino a fine mese l'aumento di due dollari l'ora dei salari dei dipendenti alla prese con una mole di lavoro amplificata dai lockdown per il coronavirus che ha dirottato tutti gli acquisti sul web. Lo ha detto un portavoce della società, Timothy Carter, in una nota. "Questa estensione porta il nostro investimento totale durante il Covid-19 a quasi 800 milioni per i nostri lavoratori a ore e per i nostri partner", ha precisato. L'aumento sarebbe dovuto scadere il prossimo 16 maggio.