Nello stato di New York 965 morti per il coronavirus, 2.136 in Usa

 Nello stato di New York 965 morti per il coronavirus, 2.136 in Usa

Contagiati 730 agenti di pattuglia, il 12% del personale di polizia è in malattia

Coronavirus morti New York Usa

© ZUMAPRESS.com / AGF 
- Una pattuglia della polizia di New York a Central Park 

Sono 59.513 i contagiati nello stato di New York, 965 i decessi, cioè un terzo dei morti in tutti gli Stati Uniti e in crescita di 237 rispetto a ieri. Secondo i dati nazionali, i pazienti positivi nel Paese sono 129.767, i deceduti 2.316, inclusi quelli dello stato di New York. I numeri sono stati forniti dal governatore dello stato, Andrew Cuomo, che ha annunciato l'estensione al 15 aprile di un divieto di circolazione per i lavoratori non essenziali. È stato, intanto, sviluppato un test sul virus meno invasivo.

Tra le persone contagiate ci sono 730 agenti di pattuglia e 96 impiegati civili della polizia di New York. Ventinove persone sono ricoverate in ospedale e un in condizioni critiche. Al di là di questi casi, il Dipartimento, che conta circa 36.000 agenti, ha oltre 4.662 agenti in malattia, pari a circa il 12% del reparto. Il NYPD sta consigliando a tutti i dipendenti che ne hanno la possibilità, e alle donne in gravidanza, di chiedere ai loro comandi di lavorare da casa.

Un ospedale da campo è in costruzione a Central Park e sarà operativo nell'area do East Meadow, una delle più ampie. Il luogo è stato scelto per la vicinanza a uno degli ospedali del gruppo Monte Sinai, nell'Est Harlem. La struttura è opera della Samaritan's Purse, organizzazione umanitaria evangelista della Nord Carolina, che ha mandato 60 persone per realizzarla. 

"Speriamo di essere operativi in 48 ore", ha spiegato il dottor Elliott Tenpenny, coordinatore dell'equipe dell'ospedale che potrà accogliere 68 malati.