A Giacarta hanno sperimentato la camera di disinfezione pubblica

A Giacarta hanno sperimentato la camera di disinfezione pubblica

 L'Indonesia è stato uno degli ultimi Paesi nella regione a identificare i primi casi di contagio, ma oggi conta il maggiore numero di decessi nel Sud-Est asiatico

camera disinfezione pubblica coronavirus

Sono 65 i nuovi casi accertati di coronavirus registrati in Indonesia all'ultimo conteggio. In totale i contagi accertati sono 579. L'Indonesia è stato uno degli ultimi Paesi nella regione a identificare i primi casi di contagio, ma oggi conta il maggiore numero di decessi nel Sud-Est asiatico: sono 49, secondo gli ultimi calcoli diffusi dal ministero della Sanità di Giacarta, uno in più del precedente conteggio, mentre trenta pazienti sono stati dimessi dalle strutture sanitarie dopo la guarigione.

(Foto Afp)

A Giacarta sono in vigore da oggi nuove misure per il contenimento dell'epidemia, dopo che venerdì scorso il governatore della capitale, Anies Baswedan, aveva dichiarato lo stato di emergenza nella capitale per le prossime due settimane. In alcune zone di Giacarta sono state sperimentate anche le prime camere di disinfezione pubbliche. Secondo le stime del ministero della Sanità indonesiano possono arrivare fino a 700 mila le persone a rischio di contrare il coronavirus