Migranti: affonda barcone partito dal Marocco, 22 dispersi

Migranti: affonda barcone partito dal Marocco, 22 dispersi
 (Afp)
 Migranti

Drammatico naufragio di un barcone di migranti davanti alle coste del Marocco, vicino alla città meridionale di Tiznit: sono almeno 22 i dispersi, ha riferito l'agenzia marocchina Map. Tre migranti sono riusciti a nuotare fino a una spiaggia e a dare l'allarme, prima di essere trasportati in ospedale. Il barcone era diretto verso le isole spagnole delle Canarie che distano un centinaio di chilometri dalla costa del Marocco.

Le autorità del paese nordafricano hanno avviato un'operazione di ricerca e salvataggio ed è stata aperta un'inchiesta sul naufragio. Nei primi anni dopo il 2000 le Canarie erano diventate una meta frequente per i migranti diretti in Europa ma ora per arrivare in Spagna puntano soprattutto sullo Stretto di Gibilterra. In 50.500 sono arrivati sulla costa spagnola da inizio anno e in 566 somno morti tentando la traversata.

Tra gennaio e settembre le autorita' marocchine hanno bloccato 68.000 tentativi di emigrazione clandestina e hanno smantellato 122 "reti criminali" di trafficanti di esseri umani.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it