Alarm Phone: 80 migranti dispersi nel naufragio a largo della Tunisia

"Solo cinque persone sono sopravvissute, mentre oltre 80 sono disperse"

Migranti 80 dispersi naufragio Tunisia
 AFP PHOTO / BADAN NASIONAL PENANGGULANGAN BENCANA
Migranti in mare

Oltre 80 persone sono disperse dopo un naufragio avvenuto ieri non lontano della coste di Zarzis, a largo della Tunisia. Lo riferisce su Twitter Alarm Phone, che cita la testimonianza di Chamseddine Marzoug, volontario della Mezzaluna rossa tunisina. "Solo cinque persone sono sopravvissute, mentre oltre 80 sono disperse", ha affermato Marzoug. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it