Israele: exit poll, testa a testa Gantz-Netanyahu

Israele exit poll

Benny Gantz è in testa alle elezioni in Israele con 37 seggi secondo Channel 11; il premier Benjamin Netanyahu, alla guida del Likud, ne ha 36. Per Channel 12 il divario è maggiore con quattro seggi di scarto: il Blu e Bianco è anche qui in testa (37 a 33); per Channel 13 è parità con 36 seggi ciascuno.

Nonostante l'apparente vantaggio del leader di Blu e Bianco, Benny Gantz, sul premier Benjamin Netanyahu (37 a 36), secondo Channel 13 il blocco di destra capeggiato dal premier in carica totalizza 64 seggi, ponendosi in netto vantaggio rispetto al blocco di sinistra che si ferma a 56. 

Secondo i primi exit poll, United Torah Judaism e Shas si fermano a 7 seggi, mentre Labour e la lista araba Hadash-Ta'al sono a 6, Meretz insieme a Kulanu e all'Unione dei Partiti di Destra si attestano a 5, mentre Yisrael Beiteinu a 4. Restano fuori dal Parlamento Zehut di Moshe Feiglin, la Nuova Destra di Naftali Bennett, Ra'am Balad araba e il partito centrista Gesher. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it