Usa: a New York avviata indagine civile su Trump Organization

indagine trump organization
Martin H. Simon / Consolidated News Photos / dpa Picture-Alliance
 
Donald Trump

Una indagine civile sull'attività della Trump Organization è stata avviata dalla procuratrice generale dello Stato di New York, Letitia James. Secondo quanto riferito dal New York Times, i vertici di Deutsche Bank e di Investor Bank hanno presentato documenti legati al finanziamento di almeno quattro importanti progetti della Fondazione. Le indagini sarebbero la conseguenza della testimonianza al Congresso dell'ex legale e factotum di Donald Trump, Michael Cohen, il quale ha rivelato sotto giuramento che il presidente Usa avrebbe gonfiato il valore dei suoi asset nelle dichiarazioni finanziarie presentate alla Deutsche Bank. Cohen ha anche fornito copie delle dichiarazioni.

Le indagini mirano a far luce anche sui falliti tentativi di acquistare nel 2014 i Buffalo Bills, la squadra di football americano dello stato di New York. La Deutsche Bank, ricorda il quotidiano newyorkese, è una delle poche banche disposte negli ultimi anni a prestare denaro a Donald Trump ed è già oggetto di due indagini del Congresso, e l'anno scorso è stata sotto la lente di ingrandimento dell'Authority bancaria newyorkese, che poi non prese alcuna misura. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.