La nave fantasma arroccata sugli scogli irlandesi

Cessa la pioggia, le onde si appianano, si calma il vento. Dalla nebbia e dalla furia dell’uragano Dennis emerge il profilo di una nave fantasma incagliata sugli scogli. E’ la scena che si sono trovati di fronte alcuni pescatori irlandesi del piccolo villaggio di Ballycotton, nella contea di Cork lungo la costa dell’Irlanda del Sud.

Alla scoperta della nave
Cathal Noonan / AFP 

Il destino del mercantile è incerto: salvarlo potrebbe costare troppo. Resta lì, nudo, sotto gli occhi curiosi di tutti.

Nave

La "Mv Alta”, costruita nel 1976, viaggiava con bandiera della Tanzania. Era in balia delle onde dal settembre 2018, quando dalla Grecia si stava dirigendo ad Haiti.

CATHAL NOONAN / AFP

Lo scorso anno, l’equipaggio di una nave di 77 metri – la MV Alta - fu salvato dalle acque dell’oceano Atlantico, dopo che il mercantile era andato in avaria. Dopo aver viaggiato alla deriva per più di un anno nell’oceano Atlantico, la nave mercantile è stata trascinata dalla forza dei venti e delle onde della tempesta Dennis che da giorni affligge il Regno Unito e l'Irlanda.