Brexit: Londra conferma la partecipazione alle elezioni europee

Theresa May si è detta "profondamente dispiaciuta"

Brexit Europee
Foto: Dursun Aydemir / ANADOLU AGENCY
Theresa May e Jean-Claude Juncker (AFP)

Il Regno Unito parteciperà alle elezioni europee di fine maggio a prescindere da quello che verrà deciso nei negoziati in corso con i laburisti per far passare un accordo sulla Brexit. L'assicurazione è arrivata dal vice premier, David Lidington, che ha citato "il poco tempo a disposizione". La premier Theresa May aveva promesso che avrebbe annullato la partecipazione britannica alle europee se si fosse trovata un'intesa ma secondo Lidington non c'è più margine di tempo sufficiente per far passare un accordo prima del 23 maggio. 

May, si e' detta "profondamente dispiaciuta". Lo ha sottolineato il suo portavoce, ricordando che il Parlamento di Londra ha avuto diverse opportunità per votare sull'uscita dall'Ue "ma purtroppo nessuna di queste votazioni è passata". "Speriamo ora di vedere - ha aggiunto - l'accordo per l'uscita presentato, e ratificato dal Parlamento, il prima possibile, idealmente prima dell'insediamento degli europarlamentari".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it