Brexit: Jeremy Corbyn apre a un secondo referendum

Brexit: Jeremy Corbyn apre a un secondo referendum
 Daniel Leal/Olivas/Afp
 Jeremy Corbyn

Il leader laburista Jeremy Corbyn apre a un secondo referendum sull'uscita del Regno Unito dall'Ue, definendolo una opzione". "Se il governo resterà intransigente" a non indire elezioni e a non escludere una Brexit senza accordo, il Labour guarderà ad altre opzioni, compreso il ricorso "al voto popolare", anche se la possibilità di un secondo referendum dovrebbe essere vista come l'ultima spiaggia, ha spiegato Corbyn, secondo quanto riporta Sky News che cita il suo discorso a Hastings. "Tutte le opzioni rimangono sul tavolo - ha aggiunto - data la gravità della crisi, sarebbe sbagliato escluderne qualcuna". Corbyn ha poi assicurato che la preferenza del Labour è per un accordo, con i termini già elencati.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it