Apple: lascia dopo 30 anni il designer dell'iPhone dell'iMac, Jony Ive

Il manager fonda una sua azienda che continuerà a lavorare per Cupertino

Apple lascia designer Jony Ive lascia iMac iPhone
JUSTIN SULLIVAN / GETTY IMAGES NORTH AMERICA / AFP
Jony Ive e Tim Cook

Il designer superstar di Apple, Jonathan (Jony) Ive, cha ha firmato gli iMac, gli iPod, gli iPhone e molto altro lascia la società della Mela dopo quasi 30 anni per fondare una sua azienda, LoveFrom. "Ive lascerà verso la fine dell'anno per fondare una compagnia indipendente di design che conterà Apple tra i suoi principali clienti", ha reso noto l'azienda di Cupertino.

"Jony è un figura unica nel mondo del design e il suo ruolo nel revival di Apple - ha osservato l'ad del gruppo, Tim Cook - non si può enfatizzare abbastanza, dal rivoluzionario iMac del 1998 all'iPhone fino all'ambizioso senza precedenti Apple Park nel quale ultimamente ha messo cosi' tanto della sua cura ed energia".

Il designer inglese, Cavaliere dell'impero britannico dal 2012, in un'intervista al Financial Times ha spiegato che il sodalizio con Apple andrà avanti ancora "per molti anni a venire", sebbene non più come dipendente. Apple "continuerà a beneficiare del talento di Jony continuando a lavorare con lui su progetti esclusivi", ha assicurato Cook. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.