Ricerca di 3 anni tra 1327 stelle nello spazio: nessuna traccia di alieni

Finanziato dal miliardario russo Juri Milner con ben 100 milioni di dollari, il programma "Breakthrough Listen" ha l'obiettivo di "osservare" un milione di stelle e 100 galassie. "Forse semplicemente non abbiamo cercato nei posti giusti"

alieni extraterrestri ricerca spazio
 (Afp)
 Nebulosa, Spazio 

Degli alieni nessuna traccia: per tre anni gli astronomi americani hanno battuto palmo a palmo lo spazio, ma senza alcun risultato. Come annunciato dagli scienziati del Seti Institute della California in ben due pubblicazioni, il programma "Breakthrough Listen" ha esaminato con attenzione 1327 stelle nel giro di 160 anni luce, in sostanza la più ampia ricerca scientifica mai compiuta per trovare forme di intelligenza extraterrestre. Finanziato dal miliardario russo Juri Milner con ben 100 milioni di dollari, il programma "Breakthrough Listen" ha l'obiettivo di "osservare" un milione di stelle e 100 galassie.

Finora, cercare alieni con questo sistema era come "cercare un ago nel pagliaio", si afferma nel comunicato del Seti Institute. Utilizzando radiotelescopi posizionati negli Usa e in Australia, gli scienziati hanno "intercettato" miliardi di frequenze radio nella speranza di individuare dei "segnali" di vita intelligente aliena: si dovrebbe trattare di segnali "troppo definiti" per essere di origine naturale. Quando ci si è imbattuto in quel tipo di segnali, non si è mai trattato di attività extraterrestri, bensì di tecnologie umane. "Ma questo non significa che là fuori non vi sia vita intelligente", ha detto Danny Prince, uno degli autori della ricerca. "Forse semplicemente non abbiamo cercato nei posti giusti", ha aggiunto.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.