Un ragazzo algerino ha messo in 5 mesi online tutte le leggi dello Stato

Walid Ghanemi ha 27 anni e si è messo in testa di aiutare i suoi concittadini con un sito che spiega tutte le leggi di Algeri

Un ragazzo algerino ha messo in 5 mesi online tutte le leggi dello Stato
 (Afp)
 Il parlamento di Algeri

Sta facendo parlare di sé Legal Doctrine, la piattaforma 2.0 del diritto algerino creata dal giovane Walid Ghanemi, segnalata da diversi siti di informazione africani come una "promettente start up". Negli ultimi cinque mesi Ghanemi è riuscito a mettere on line 9 mila leggi, 70 mila decreti, 300 articoli e un migliaio di sentenze.

Tutta questa documentazione è stata trascritta in formato elettronico di notte, nei fine settimana, durante le ferie, dal 27enne, consulente per diversi aziende multinazionali. "Dall'inizio della mia carriera mi sono accorto che era molto difficile reperire un testo legislativo. Ci volevano diversi giorni per trovare quello che ti interessa senza capire se nel frattempo è ancora in vigore oppure se è stato modificato", spiega a 'Jeune Afrique' il giovane imprenditore, laureato in diritto commerciale, titolare di un master in gestione e audit finanziario della Scuola superiore algerina degli affari.

Grazie ai suoi risparmi e all'aiuto dei suoi famigliari ha investito 10 mila euro nel suo progetto e in soli cinque mesi ha messo on line il sito Legal Doctrine, consultabile da febbraio.

"L'obiettivo principale è quello di mettere il Big Data al servizio del diritto. La piattaforma raggruppa tutta la legislazione algerina dal 1962 nel settore bancario, fiscale, commerciale e sociale" precisa Ghanemi.

A cosa serve Legal Doctrine

Gli abbonati hanno accesso a un database di testi giuridici, a un dizionario giuridico ed economico e all'assistenza di un gruppo di giuristi disponibili 24 ore su 24 e sette giorni su sette tramite una chat. Grazie alla piattaforma si possono produrre i documenti giuridici necessari ad esempio alla creazione di un'impresa, il tutto on-line.

In queste poche settimane Legal Doctrine sta fornendo un servizio a clienti locali ma anche francesi, svizzeri e italiani che non hanno visibilità sul diritto algerino. In tutto si sono già registrati un centinaio di abbonati tra imprenditori, liberi professionisti, piccole e medie imprese e multinazionali.

Il costo dell'abbonamento varia da 35 a 90 euro al mese. Con Ghanemi lavorano dieci persone tra giuristi, programmatori e esperti di marketing. I prossimi obiettivi per l'anno in corso è la versione del sito in arabo e in inglese per il 2019, in attesa di esportare il progetto all'estero. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it