Afghanistan: esplosione a una festa di matrimonio, decine di vittime

Si tratta probabilmente di un attentato suicida

afghanistan matrimonio

Vi sarebbero decine di vittime in seguito ad un'esplosione, probabilmente causata da un attentatore suicida, ad una festa di matrimonio a Kabul. A quanto riferiscono fonti sanitarie della capitale afgana, circa 20 persone sono state ricoverate in ospedale. Nasrat Rahimi, portavoce del ministero dell'Interno, ha confermato che vi è un alto numero di vittime, ma non ha dato cifre precise.

Stando alle prime informazioni, al momento dell'esplosione nella "Dubai City Wedding Hall" erano presenti centinaia persone. L'esplosione avviene dopo oltre una settimana di relativa calma nella capitale afgana.

Dieci giorni fa, un'autobomba dei Taliban volta a colpire le forze di sicurezza ha squarciato un'affollata strada della parte occidentale di Kabul, facendo 14 morti e 145 feriti, la maggior parte dei quali civili. Si tratta della stessa area della città dell'attacco di oggi, abitata soprattutto dalla minoranza sciita degli Hazara.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.