Estero

Erdogan domani telefonerà a Putin e a Zelensky

Il presidente russo ha parlato al telefono con l'omologo francese e il cancelliere tedesco. I due leader europei chiedono negoziati seri e diretti con il leader ucraino e la liberazione dei 2.500 combattenti di Azovstal.

Un aereo è scomparso dai radar in Nepal

Sul velivolo Twin Otter della compagnia aerea nepalese Tara Air viaggiavano - secondo un portavoce di Yeti Airlines, la società madre di Tara Air- tredici nepalesi, quattro indiani, due tedeschi e tre membri dell'equipaggio

La guerra in Ucraina e lo scisma nella Chiesa ortodossa

La guerra in Ucraina e lo scisma nella Chiesa ortodossa

In disaccordo con la posizione del Patriarca Kirill, allineato con il presidente russo Vladimir Putin, il Consiglio del Patriarcato della Chiesa Ortodossa ucraina ha affermato la piena indipendenza e autonomia dal Patriarcato di Mosca

"Sull'Ucraina la Nato è costretta a cambiare narrativa" 
 

"Sull'Ucraina la Nato è costretta a cambiare narrativa"  

Il generale Marco Bertolini spiega all'AGI che "una conquista del Donbass potrebbe rappresentare il raggiungimento di un punto di non ritorno, la vittoria sul campo definitiva dei russi" e che quindi si potrebbe aprire un tavolo per i negoziati

La Chiesa ortodossa ucraina annuncia la rottura con Mosca

Lo mette nero su bianco una nota: "Non siamo d'accordo con la posizione del Patriarca Kirill". A conclusione di un concilio dedicato all'"aggressione" della Russia è stata dichiarata "la piena indipendenza e autonomia della Chiesa"

Un rapporto internazionale accusa la Russia di genocidio 

Il documento indipendente, firmato da oltre 30 studiosi ed esperti di diritto, accusa Mosca di aver violato diversi articoli della Convenzione delle Nazioni Unite e fornendo a riguardo un lungo elenco di prove