Tim: Vivendi accusa, "Gravi irregolarità, cda da cambiare"

tim vivendi cda
 (Agf)
 Tim, Elliot, Vivendi

Nuovo attacco di Vivendi al cda di Tim: “Le irregolarità nella governance di Telecom Italia evidenziate dal report del Collegio Sindacale - dicono i soci francesi - rafforzano la volontà di Vivendi di richiedere il ritorno a un Consiglio di Amministrazione più equilibrato. Tale Consiglio di Amministrazione ristabilirebbe le condizioni e le tutele di governance necessarie per permettere una corretta gestione dell’azienda a beneficio di tutti i suoi azionisti, dipendenti e stakeholder”. Continua Vivendi: "Riteniamo inconcepibile che il Presidente Conti abbia fuorviato i Sindaci. Tali rilievi evidenziano e confermano che non si può più fare valido affidamento sull’indipendenza del Presidente e membro del CdA di Tim attualmente in carica, avendo questi deliberatamente favorito i Consiglieri nominati da Elliott, nonché tentato occultare la propria condotta"



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.