Tav: Salvini, conviene andare avanti e non tornare indietro

Tav: Salvini, conviene andare avanti e non tornare indietro
 Vasily Maximov / AFP
 Salvini

"Dal punto di vista personale conviene andare avanti e non indietro". Cosi' il ministro dell'Interno Matteo Salvini a Radio 24, risponde a una domanda sui lavori della Tav e sull'ipotesi di bloccarli.  "Io come ministro dell'Interno mi occupo della tutela della sicurezza dei lavoratori. Sto garantendo in Piemonte come in Puglia analisi, costi e benefici. L'opera serve? Costa di piu' bloccarla o proseguire? E questo vale - ha concluso Salvini per la Tav, la Tap, la Pedemontana, il Terzo Valico". 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it