Savona: "Se lo spread ci sfugge, cambieremo la manovra"

Savona: "Se lo spread ci sfugge, cambieremo la manovra"
Foto: Vittorio La Verde / AGF 
Paolo Savona  

o' "Se ci sfugge lo spread, deve cambiare la manovra": è l'ammissione fatta dal ministro per gli Affari europei, Paolo Savona, nell'intervista a 'Porta a Porta'  che andrà in onda stasera. Il ministro ha poi parlato del collega dell'Economia, Giovanni Tria: "Fa un lavoro difficilissimo, deve cercare di rendere la manovra quanto più vicina alla sua realizzabilità. Io ho un compito più facile, quello di spingere un po'...".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.