agi live
Twitter, i dettagli della “cura” (dimagrante) di Elon Musk

Twitter, i dettagli della “cura” (dimagrante) di Elon Musk

Struttura snella, meno dipendenti e più smart, servizi innovativi, redditività. E soprattutto licenziare tre dipendenti su quattro

Twitter dettagli cura dimagrante Elon Musk

© Muhammed Selim Korkutata / ANADOLU AGENCY / Anadolu Agency via AFP

 
- Elon Musk

AGI - Elon Musk ha comunicato ai potenziali investitori coinvolti nell’acquisizione di Twitter che ha intenzione di tagliare quasi il 75% dei 7.500 lavoratori della piattaforma, portando l'azienda ad avere poco più di 2.000 dipendenti.

Non è ancora chiuso l’accordo di acquisizione (atteso per la fine del mese, salvo colpi di scena dell’ultima ora) e già il miliardario di Pretoria delinea il futuro di Twitter: struttura snella, meno dipendenti e più smart, servizi innovativi, redditività. A rivelare i suoi piani è stato il Washington Post. 

Annunci dolorosi

Secondo il documenti visionati dalla testata di Jeff Bezos, l’attuale management di Twitter aveva già pianificato di ridurre il costo del lavoro di circa 800 milioni di dollari entro la fine del prossimo anno, un numero che avrebbe significato la partenza di quasi un quarto dei dipendenti.

L'entità dei tagli, che non erano mai stati segnalati prima, aiuta a spiegare perché i vertici di Twitter avevano accettato di vendere a Musk: l'offerta di 44 miliardi di dollari, anche se ostile, è una manna per l'azienda: aiuta a evitare annunci dolorosi che avrebbero demoralizzato il personale e avuto un impatto negativo sugli utenti. Twitter e Musk dovrebbero chiudere sull’acquisizione entro venerdì prossimo. Le trattative, secondo la testata, stanno procedendo, dopo mesi di battaglie legali. 

I progetti di Musk

Secondo gli analisti la parte facile per Musk è stata l'acquisto di Twitter, la parte difficile sarà cambiare la situazione interna all’azienda e renderla redditizia. Twitter non è mai stata redditizia. Poi, le montagne russe di questi mesi relative all’acquisizione (prima sì, poi no, poi di nuovo sì), unita alla battaglia legale, hanno lasciato la piattaforma malconcia: logoramento dei lavoratori, assunzioni rallentate, progetti in stallo, perdita di valore.

La “cura” Musk parte da qui: suggerisce di allentare gli standard di moderazione dei contenuti e favorire il ripristino dell'account dell'ex presidente Donald Trump. Gli obiettivi sono raddoppiare le entrate in tre anni, triplicando il numero di utenti giornalieri che possono visualizzare gli annunci nello stesso periodo, anche se ha offerto scarsi dettagli su come li raggiungerà.

I numeri di Twitter

Twitter ha dichiarato che i suoi utenti attivi giornalieri monetizzabili (ovvero il numero di utenti idonei a vedere gli annunci), sono 238,8 milioni, in aumento del 16,6% rispetto allo stesso trimestre dell'anno scorso. Ma i documenti che sono emersi nella battaglia legale di Twitter con Musk hanno fatto emergere numeri molto più bassi: Musk dice, utilizzando i dati di Twitter, che meno di 16 milioni di utenti vedono la stragrande maggioranza degli annunci. Inoltre, il tempo trascorso da quegli utenti a navigare su Twitter è diminuito del 10% nel corso del 2021 e si è ripreso solo leggermente nel primo trimestre del 2022. 

Cura dimagrante

Musk ha riferito ai soci investitori che pensa che far dimagrire drasticamente l'azienda sia il primo passo per eseguire una strategia di turnover che comporterebbe portare in azienda lavoratori più efficienti e innovazioni redditizie, l'espansione di nuovi servizi che ha affermato potrebbero portare maggiori entrate, come un'attività di abbonamento in cui le persone pagano per abbonarsi a contenuti esclusivi di potenti figure e influencer.