Amazon aumenta i prezzi dell'abbonamento a Prime in Europa

Amazon aumenta i prezzi dell'abbonamento a Prime in Europa

La decisione del colosso dell'e-commerce per far fronte all'aumento dei costi. In Italia, Spagna e Francia aumenti tra il 39% e il 43%. I rincari saranno applicati dal 15 settembre

amazon aumenta prezzi abbonamenti prime europa

 Amazone prime

AGI - Amazon.com aumenterà fino al 43% i prezzi degli abbonamenti Prime in Europa nel tentativo di far fronte all'incremento dei costi. Lo ha reso noto il gigante del web.

A partire dal 15 settembre 2022, scrive Amazon nella sua comunicazione a clienti, il prezzo dell'abbonamento Prime mensile salirà da 3,99 a 4,99 euro al mese e il prezzo dell'abbonamento Prime annuale aumenterà da 36 a 49,90 euro all'anno.

La nuova tariffa si applicherà ai rinnovi a partire dal 15 settembre 2022 incluso. L'aumento dei prezzi, che fa seguito a quello annunciato da Amazon per il servizio Prime negli Stati Uniti a febbraio, riflette le crescenti pressioni di Wall Street sul nuovo ceo Andy Jassy per supportare gli utili a fronte dell'aumento dell'inflazione e di un incombente rallentamento economico.

I clienti in Germania, il secondo maggiore mercato di Amazon dopo gli Stati Uniti, vedranno un aumento del 30% delle tariffe per l'abbonamento annuale a Prime a 89,90 euro. Il suo terzo mercato, la Gran Bretagna, subirà un aumento del 20%, passando a 95 sterline l'anno, mentre i siti Amazon di Spagna, Italia e Francia addebiteranno ai clienti un costo annuo tra il 39% e il 43% in più.