Facebook cresce meno delle attese 

Facebook cresce meno delle attese 

Nel terzo semestre i ricavi si sono attestati a 29,01 miliardi di dollari contro i 21,47 miliardi di dollari dello stesso periodo del 2020, sotto i 29,57 miliardi di dollari attesi dagli analisti

facebook ricavi crescono ma sotto attese terzo trimestre

AGI - Facebook cresce meno delle attese nel terzo trimestre, con i conti appesantiti nuove regole sulla privacy introdotte da Apple che hanno ridotto gli introiti pubblicitari.

I ricavi si sono attestati a 29,01 miliardi di dollari contro i 21,47 miliardi di dollari dello stesso periodo del 2020, sotto i 29,57 miliardi di dollari attesi dagli analisti.

Facebook ha anche comunicato di attendersi un fatturato compreso tra 31,5 e 34 miliardi di dollari nel quarto trimestre, contro i 34,84 miliardi di dollari stimati dal mercato.

Nonostante le gravi difficoltà soprattutto reputazionali registrate nel trimestre, il gruppo fondato e guidato da Mark Zuckerberg ha visto gli utili salire del 17% a 9,1 miliardi di dollari.

Ma ha anche deciso di cambiare pelle e puntare sul 'metaverso', la trasformazione da piattaforma formato sito e applicazione a vero e proprio luogo digitale.

Per raggiungere l'obiettivo, a partire dal quarto trimestre, Facebook reality Labs, l'unità che si occupa di realtà virtuale e aumentata, sarà scorporata.

Secondo il direttore finanziario David Wehner, Facebook si attende che gli investimenti in Flr ridurranno l'utile operativo complessivo di circa 10 miliardi di dollari nel 2021.