A Wall Street per Dow e S&P terzo record di fila, bene Nasdaq

A Wall Street per Dow e S&P terzo record di fila, bene Nasdaq

I listini hanno preso forza dopo i dati sulle richieste di sussidi di disoccupazione e sui prezzi alla produzione negli Stati Uniti

Wall Street per Dow e S&P terzo record di fila bene Nasdaq

©  Foto: AFP - ¬†Wall Street borsa - afp

AGI - Wall Street chiude in rialzo la seduta, con lo S&P 500 (+0,29% a quota 4.460 punti) che aggiorna nuovamente il proprio record storico, mentre il Dow ritocca quello toccato alla chiusura di ieri (+0,04% a 35.499). In recupero anche il Nasdaq, penalizzato nelle ultime sedute (+0,35% a 14.816 punti).

Per Dow e S&P 500 è la terza chiusura record di fila. Gli investitori continuano a scommettere sui listini statunitensi e su quelli europei (Milano ha ritoccato i massimi dal 2008, Parigi e Francoforte quelli assoluti).

Al centro del dibattito, in una giornata caratterizzata da un dato sui sussidi che testimonia la forza della ripresa Usa e uno sui prezzi al consumo che mostra come l'onda dell'inflazione sia ancora alta, c'è sempre la Federal Reserve e le tempistiche del tapering, il processo attraverso cui la banca centrale statunitense ritirerà a poco a poco lo stimolo all'economia.

Mentre diversi esponenti della Fed iniziano a esprimersi, anche pubblicamente, su quando il tapering dovrebbe partire - ieri il presidente di quella di Dallas ha parlato dell'opportunità di un annuncio a settembre per farlo partire ad ottobre - Jerome Powell resterà in silenzio fino all'appuntamento di Jackson Hole.

Al simposio in Wyoming, tradizionale meeting dei banchieri centrali di tutto il mondo, terrà un atteso discorso, ma sembra difficile che sia quella l'occasione in cui la Federal Reserve annuncerà le modalità del ritiro dei 120 miliardi di acquisti al mese messi in campo per sostenere l'economia statunitense davanti al Covid.