Moncler fa shopping e compra Stone Island, vale 1,15 miliardi

Moncler fa shopping e compra Stone Island, vale 1,15 miliardi

Con questa  operazione i due gruppi intendono "sviluppare insieme una nuova visione del lusso"

Moncler fa shopping e compra Stone Island, vale 1,15 mld

© David Dee Delgado / Getty Images via AFP 
- Moncler

AGI - Moncler fa shopping e compra Stone Island, sulla base di una valutazione da 1,15 miliardi. Ad annunciare l'accordo sono i due gruppi della moda, con un'operazione con cui intendono "sviluppare insieme una nuova visione del lusso" e "rafforzare la loro capacità di essere interpreti delle evoluzioni dei codici culturali delle nuove generazioni consolidando il loro posizionamento all’interno del segmento del nuovo lusso".

"Da sempre ho lavorato per costruire un brand forte, dove unicità e vicinanza con il consumatore sono stati i principali cardini di uno sviluppo sempre oltre le mode e le convenzioni. La condivisione di una stessa visione ci porta oggi ad unirci a Stone Island per disegnare insieme il nostro futuro", ha sottolineato l'ad di Moncler, Remo Ruffini.   

"È un’unione – continua l'imprenditore – che si concretizza in un momento difficile per l’Italia e per il mondo,  quando tutto sembra incerto e imprevedibile. Credo però che sia proprio in questi momenti che si debbano stimolare nuove energie e nuove ispirazioni per progettare il domani".   

"Questa partnership rappresenta una grande opportunità per il percorso di sviluppo di entrambe le aziende e aiuterà Stone Island ad accelerare la sua crescita internazionale anche grazie all’esperienza maturata da Moncler nel mondo retail fisico e digitale. Sarà un’opportunità di scambio e crescita anche per tutte le persone di Moncler e Stone Island con il contributo delle quali continueremo a scrivere, insieme, una storia di ingegno, creatività e professionalità per fare onore all’Italia nel mondo", aggiunge Carlo Rivetti, alla guida di Stone Island.