Ue: a sorpresa un irlandese alla guida dell'Eurogruppo

Ue: a sorpresa un irlandese alla guida dell'Eurogruppo

Donohoe, che succede al portoghese Mario Centeno, ha battuto la favorita minitrsa spagnola Nadia Calvino, che era sostenuta anche dall'Italia 

eurogruppo presidenza donohoe

Pascal Donohoe

Pascal Donohoe, ministro delle Finanze irlandese, è il nuovo presidente dell'Eurogruppo. Donohoe ha prevalso sulla spagnola Nadia Calvino che era sostenuta oltre che da Madrid anche dall'Italia, dalla Germania e dalla Francia, e sul lussemburghese Pierre Gramegna, con un voto a maggioranza.

Il voto dei ministri delle Finanze è segreto ma il via libera al ministro irlandese significa che Donohoe ha ottenuto l'appoggio di almeno 10 paesi.
Donohoe inizierà formalmente il 13 luglio un mandato di due anni e mezzo alla guida dell'Eurogruppo, succedendo al portoghese Mario Centeno.