Macron vuole rendere la Francia leader delle auto ecologiche

Macron vuole rendere la Francia leader delle auto ecologiche

Il presidente francese in visita a una fabbrica di componenti automotive annuncia: "Lo Stato apporterà un po' più di 8 miliardi di euro di aiuti al settore"

macron piano aiuti auto ecologiche

© AFP - Il presidente francese Emmanuel Macron durante la visita alla fabbrica automotive di Etaples

Il presidente francese Emmanuel Macron ha annunciato un piano da oltre 8 miliardi di euro a sostegno dell'industria automobilistica nazionale duramente colpita dall'epidemia di coronavirus. L'obiettivo è fare della Francia il primo produttore di automobili green in Europa.

"Lo Stato apporterà un po' più di 8 miliardi di euro di aiuti al settore", ha detto il presidente durante una in visita a una fabbrica di componenti automotive Valeo a Etaples. L'intenzione, ha aggiunto, è "fare della Francia la prima nazione produttrice di veicoli verdi in Europa, portando la produzione di veicoli elettrici, ibridi ricaricabili o ibridi oltre quota un milione nel giro di 5 anni". ​

In particolare, Macron ha fatto sapere che il bonus ecologico per l'acquisto di auto elettriche sarà portato a 7.000 euro per i privati e a 5.000 euro per le imprese, mentre sarà introdotto un nuovo bonus da 2.000 euro per ibride ricaricabili.

Inoltre saranno rafforzati gli aiuti per chi ha basso reddito e intende cambiare la propria automobile diesel o a benzina con una meno inquinante. L'aiuto sarà pari a 3.000 euro, che arriveranno a 5.000 in caso di acquisto di un auto elettrica.