Petrolio: l'Arabia Saudita taglia la produzione di un altro milione di barili

Petrolio: l'Arabia Saudita taglia la produzione di un altro milione di barili

Verrà effettuato dalla compagnia Aramco nel mesi di giugno. Compresa la riduzione fatta in ambito Opec+ la produzione del Regno scenderà di 4,8 milioni di barili per un totale di ​ 7,492 milioni di barili al giorno.

petrolio arabia saudita tagli produzione

© Mint Images

 
- Barili di petrolio

Il taglio extra alla produzione che effettuerà l'Arabia Saudita sarà di un milione di barili al giorno. Lo afferma un funzionario del ministero dell'energia spiegando che il ministero ha ordinato alla compagnia petrolifera nazionale Aramco di ridurre la produzione di greggio per il mese di giugno di un importo aggiuntivo volontario di 1 milione di barili al giorno, oltre alla riduzione già decisa dal Regno nell'ambito dell'accordo di taglio dell'Opec+.

"Questo porta il taglio totale della produzione del Regno a circa 4,8 milioni di barili al giorno, a partire dal livello di produzione di aprile", ha detto il ministero "pertanto, la produzione saudita per il mese di giugno, dopo i tagli sia mirati che volontari, sarà di 7,492 milioni di barili al giorno".