La crisi dei ristoranti cinesi in Italia comincia ad essere pesante

La crisi dei ristoranti cinesi in Italia comincia ad essere pesante

I dati fornite dalla Fipe. Cosa sta succedendo dall'inzio della crisi coronavirus

Coronavirus crisi ristoranti cinesi

© Ugo Barbàra / AGF - Un ristorante cinese

I ristoranti cinesi in Italia stanno particolarmente soffrendo per la paura del contagio da coronavirus. Il dato è stato fornito dal presidente di Fipe, la Federazione Italiana Pubblici Esercizi di Confcommercio Lino Enrico Stoppani. Numeri alla mano, si sta verificando il crollo di 5.000 ristoranti cinesi. Tradotto, sono 2 milioni al giorno di mancato incasso e una perdita del 70% del fatturato. Questo senza considerare il venir meno del turismo cinese in Italia che da solo 'vale' 500 mila euro al giorno.