Fs: scintille fra Mazzoncini e Toninelli

Fs: scintille fra Mazzoncini e Toninelli
 Armando Dadi/Agf
 Danilo Toninelli

Botta e risposta fra Mazzoncini e Toninelli sull'azzeramento del cda di Fs. In una lettera inviata ai dipendenti, L'ex ad Mazzoncini scrive: "Cari amici, dopo poco meno di tre anni, a seguito della decisione del nuovo Governo di applicare lo spoil system, lascio l'incarico di ad di Ferrovie dello Stato Italiane". Immediata la replica affidata a fonti del ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture, che puntualizzano: "La decadenza del cda di Fs, stabilita nei termini propri di una legge dello Stato, deriva dalla mancata osservanza di una precisa clausola etica dello statuto in relazione alla posizione dell’amministratore delegato”.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it