agi live
Sanremo: Ibra, "Lauro è sempre nudo, impossibile scambiare la maglia"

Sanremo: Ibra, "Lauro è sempre nudo, impossibile scambiare la maglia"

La battuta dell'attaccante del Milan nella serata finale del Festival 

ibra lauro sanremo

© AGI  - Ibrahimovic e Amadeus

AGI - "Achille Lauro mi è simpatico, volevo fare scambio di maglia con lui ma non si può: è sempre nudo..". La battuta è di Zlatan Ibrahimovic dal palco dell'Ariston dove, elegantissimo e allegro - accennando anche un balletto accompagnato dalla musica gitana del Paese dell'ex Jugoslavia di origine della sua famiglia - si è presentato per la quinta serata. Quindi ha detto di aver preparato la formazione del Festival da mandare in campo: lui in attacco, "ovviamente"; Fiorello a centrocampo, "perché è fantasioso"; in difesa l'orchestra, "hanno difeso con i denti la forza della musica".

Amadeus gli ha chiesto quale ruolo gli avesse destinato, "portiere, se non ti piace vai in panchina, e se non ti piace la panchina va in tribuna o addirittura a casa", la risposta di Ibra. Nel ruolo di stopper Achille Lauro, perche' "nello stadio hanno paura di lui e cosi' stanno lontani..". (