I 20 parchi di Roma che la Raggi ha deciso di rendere vivibili

Roma lavori parchi

Parte dal parco di Villa Fiorelli il programma di investimenti, per un totale di 12 milioni di euro, per la riqualificazione di 20 spazi tra parchi ed aree verdi sia in cento si in periferia.

Un pacchetto di lavori che comprende alcuni dei giardini più frequentati da romani e turisti, in molti casi in preda al degrado. Tra gli interventi previsti sistemazione o rinnovamento di recinzioni e cancelli, installazione di sistemi di videosorveglianza, ripristino di fontane monumentali, messa a dimora di alberature, posizionamento di nuove panchine, giochi per bambini e attrezzature ginniche.

I primi cantieri a Villa Fiorelli, in zona San Giovanni, mentre entro giugno verranno avviati i lavori al parco Eroi di Cefalonia a Spinaceto e a largo Mola di Bari all'Alessandrino. A luglio sarà la volta del parco di Salone, il parco Nemorense, Villa Sciarra e del giardino di via Carlo Felice.

Quindi entro l'anno verranno assegnati gli appalti e partiranno tra gli altri i lavori a Villa Borghese con un intervento specifico attorno al giardino de lago, al parco del Colle Oppio, a villa Doria Pamhphilj e nelle aree verdi attorno al Colosseo, dove verranno sistemate piante aromatiche e rose antiche.

Più in periferia interventi sono in programma al parco di piazza Balsamo Crivelli, al parco di Salone e al parco dell'Acqua e del Vino. Mentre al Portuense partirà un cantiere per la riqualificazione di piazza Forlanini, pensata soprattutto per gli alunni della vicina scuola.

"Dopo anni finalmente si torna ad investire sui parchi e sulle ville storiche con gare trasparenti, 12 milioni di euro per riqualificare parchi e giardini soprattutto in aree periferiche della città", ha detto il sindaco Virginia Raggi presentando a Villa Borghese il programma dei lavori.

Per il prossimo anno invece sono in programma bandi per lavori a villa Lazzaroni, parco San Sebastiano, parco San Biagio Platani, via Rosa Ramondi Garibaldi, al parco di Forte Ardeatino, a parco della Caffarella, villa Chigi, villa Celimontana, villa Ada e villa Torlonia.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.