Rifiuti: 15 arresti per traffico illecito a Roma, 57 indagati

Rifiuti Roma arresti traffico illecito
Raffaele Verderese / AGF 
Carabinieri 

 Quindici provvedimenti di arresto (6 in carcere e 9 ai domiciliari), tre obblighi di presentazione in caserma, 12 divieti di dimora nel territorio della Provincia di Roma, oltre al sequestro preventivo di 25 autocarri utilizzati per il trasporto illecito di rifiuti e di un impianto di autodemolizione. E' l'esito di un'operazione che vede impegnati da questa mattina i carabinieri della sezione di Polizia Giudiziaria della procura di Roma e i carabinieri Forestali che stanno eseguendo un'ordinanza emessa dal gip su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia. In tutto sono 57 le persone indagate per reati che vanno dal traffico illecito di rifiuti all'associazione per delinquere finalizzata al riciclaggio, dalla ricettazione di veicoli e alla truffa in danno delle assicurazioni e alla simulazione di reato.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it